• internationaltourff

Venezia 79, l'International Tour Film Festival di Civitavecchia sbarca alla Mostra del Cinema


L’11ma edizione dell’International Tour Film Festival (ITFF) si svolgerà come sempre a Civitavecchia dal 4 all’8 ottobre. Lo ha anticipato, anche quest’anno alla Mostra del cinema di Venezia nella Hollywood Celebrities Lounge a pochi metri dal Red Carpet, il Presidente e fondatore Piero Pacchiarotti affiancato dal neo Direttore artistico Antonio Flamini.

La partecipazione è tornata ai livelli pre-pandemia con circa 2000 opere tra lunghi, medi e cortometraggi provenienti praticamente da tutto il mondo, che concorreranno ai premi finali assegnati dalle Giurie nelle rispettive categorie: Migliore Fiction, migliore Animazione, miglior Documentario, miglior Tourism Promotional Movie, miglior Lungometraggio. Il Premio della Critica – Premio assoluto del Festival, sarà assegnato dalle giurate Carlotta Bolognini e Carmen Minieri con Romano Milani (Presidente).

La selezione tra le opere concorrenti per la scelta dei finalisti è stata, naturalmente, molto complessa – parola del Direttore artistico Antonio Flamini – non solo per il livello qualitativo, ma anche per la molteplicità delle tematiche di volta in volta “universali” o “particolari”. Il Presidente Piero Pacchiarotti, dal canto suo, ha sottolineato l’importanza dell’ITFF non solo culturale ma anche per il territorio: “Un traino per l’attività turistica e culturale dell’alto Lazio in una più ampia visuale internazionale anche in virtù del fatto che Civitavecchia è il primo porto crocieristico del mediterraneo con oltre 2,5 milioni di passeggeri all’anno”.

All’incontro sono intervenuti anche Christian Marazziti Presidente della Giuria lungometraggi e Marina Marucci che cura la sezione libri dll’ITFF. A conclusione dell’incontro con i giornalisti il Presidente Piero Pacchiarotti ha consegnato gli “ITFF Venice Award” a Marco Leonardi tra i protagonisti del film di Abel Ferrara “Padre Pio” in concorso alla Mostra di Venezia, al regista di “Addio al nubilato” Francesco Apolloni, all’attrice Susy Laude e all’attore Dino Abbrescia.

14 visualizzazioni0 commenti