• internationaltourff

7 Ottobre 2022 ore 17:00 - Hotel De La Ville - Libri pubblicati da Prospettiva Editrice


Alla presenza degli autori e della titolare di Prospettiva Editrice Francesca Patti verranno proposti i libri:

L'enigma del disco di Festo di Anna Grazia Mastrofilippo e Teresa Vignati


ll disco di Festo rappresenta un enigma che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Da quando fu ritrovato intatto durante gli scavi archeologici del 1908 a Creta, nel palazzo reale di Festo distrutto circa quattromila anni fa, è diventato uno dei più misteriosi ed affascinanti reperti dell'archeologia mondiale ed una sfida irrinunciabile per chi ama trarre dal passato lezioni d'immortalità. Anche le autrici di questo libro sono state attratte dall'enigma e hanno presentato le loro interpretazioni in due racconti diversi, tra storia e mito. Con "Il calendario dimenticato" di Anna Grazia Mastrofilippo, l'autrice ci conduce in un avventuroso viaggio di un'antica famiglia sacerdotale sumera da Uruk fino in Egitto. Creta si rivelerà una tappa fatale. In "Una mitica storia d'amore" di Teresa Vignati racconta la storia d'amore, romantica ed epica insieme, tra Reso, un giovane principe trace ed Helea, la bella figlia di Minosse, il re cretese di Cnosso. Le storie narrate non hanno pretesa di scientificità, ma, grazie all'alone mitico che le circonda, acquistano il fascino di sembrare, se non vere, almeno verosimili.



Serial Lover di Nuccio Castellino

che intratterrà i presenti con poesie e brani musicali di sua composizione.


Lorenzo è un professore universitario di letteratura francese, elegante, colto, bello e affascinante, dotato di una esagerata autostima che lambisce il narcisismo. Usa le donne come cravatte da intonare con le camicie, finché non incontra Greta, un angelo biondo di cui si innamora perdutamente sconvolgendo inevitabilmente la sua vita. Il tradimento di Greta, improvviso e imprevisto, lo trasforma in un vero e proprio serial lover impegnato, in modo compulsivo, a distruggere la felicità degli altri. Un gioco perverso che sembra funzionare finché non scompare una delle sue amanti, sparizione in cui Lorenzo è coinvolto da una serie di indizi schiaccianti. Braccato dalla polizia e da uno spietato killer, Lorenzo riuscirà a salvare la sua libertà e la sua giovane vita? Sullo sfondo di uno scenario kafkiano, un noir esistenziale investiga le radici profonde del disamore. "Non ti dispiace morire?" "No, mi dispiace morire per mano di una donna." Gli occhi si sfidarono per un tempo interminabile. "Avrei preferito la vendetta di un uomo al rancore di una donna", e la costrinse a incidere ancora la sua pelle.


13 visualizzazioni0 commenti