• internationaltourff

Martedì 4 Ottobre ore 20:30 - ITFF Career Award 2022 a Tony Sperandeo



Nato a Palermo, si lascia affascinare dal mondo del cinema e dalla recitazione, inizia quindi a presentarsi ai casting, spostandosi a Roma. Nel 1983 ottiene una piccola parte nel film a episodi Kaos dei fratelli Taviani. Nel 1987 fa una comparsata ne Il siciliano di Michael Cimino, storia del bandito Salvatore Giuliano, mentre nel 1989 e 1990 è uno dei protagonisti dei due film Mery per sempre e Ragazzi fuori di Marco Risi, dedicati alla criminalità giovanile siciliana, nella parte della guardia carceraria Turris. Nel 2001 Sperandeo vince il David di Donatello come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione del boss mafioso Gaetano Badalamenti nel film I cento passi di Marco Tullio Giordana.Partecipa con successo a numerosi film di successo negli ultimi anni, come Eccezzziunale veramente - Capitolo secondo... Me di Carlo Vanzina, Una moglie bellissima di Pieraccioni, Baarìa di Tornatore, e più recentemente Il caso Enzo Tortora - Dove eravamo rimasti? di Ricky Tognazzi e Il ragioniere della mafia di Federico Rizzo. Nel 2016 partecipa al film di Alfonso Bergamo sul caso giudiziario di Carmelo Zappulla Il ragazzo della Giudecca e l'anno dopo è nel film di Ficarra e Picone L'ora legale.

10 visualizzazioni0 commenti