• internationaltourff

Giovedì 6 Ottobre ore 15:00 - Opere in Concorso sez. Documentari




Karma (Italia, 2021, 12 minuti)

Regia di Michael Fuscaldo

Karma deriva dal sanscrito “karman”, che significa "agire". Nella terminologia religiosa e filosofica indiana, si afferma come frutto delle azioni compiute da ogni persona, determinando una rinascita che può cambiare la gerarchia sociale e il destino nella vita successiva. Indipendentemente dal significato della parola karma, sentiamo il karma legato al nostro destino, che sarà brillante se il frutto sarà di atti virtuali e pensieri puri. La narrazione del karma è intessuta e diventa il filo di una relazione tra l'esistenza stessa. Ne

parleranno Michael Fuscaldo e i suoi ballerini


.

Laboratory no.2 (Iraq, 2021, 16 min)

Regia di Edris Abdi e Aware Omer

Il documentario racconta la storia di un uomo anziano che lavora da 14 anni nel reparto autopsie dell'Università di Scienze Mediche di Sulaimaniya. In seguito al raggiungimento della pensione, prenderà una decisione inaspettata.



Felting (Iran, 2022, 16 minuti)

regia di Ehsan Amini

L'arte dell'infeltrimento sta gradualmente svanendo a Esfahan, in Iran è una delle cause più importanti è lo sviluppo tecnologico. Il signor Mokhtari racconta sia le difficoltà che l'eleganza di tale arte.




Dimmi chi sei, ti dirò chi sono (Tell me who you are, I'll tell you who I am) (Italia, 2020, 54 minuti)

Regia di Mario Ientile

Negli anni '60 il Brefotrofio di “Viale Villa Pamphili” era uno dei più attivi di Roma. Migliaia di giovani madri povere passarono in quella struttura, sperando in un futuro migliore per i loro figli attraverso l'adozione. Giovanni, 60 anni, è ora alla ricerca della madre biologica per svelare e comprendere le sue origini. Mentre intraprende un viaggio attraverso la storia, la legalità e la rivelazione personale, Giovanni si trova faccia a faccia con la realtà del suo passato sconosciuto. Giovanni troverà sua madre? E se lo farà, vorrà mai conoscerlo?



Becoming The Queen Of The North (Regno Unito, 2022, 10 minuti)

Regia di Aziz Altamini

Il documentario segue la nota wrestler britannica indipendente Gia Adams, che si prepara per il più grande match della sua carriera.


10 visualizzazioni0 commenti